Cittadinanza italiana
Cittadinanza italiana

I cittadini stranieri possono chiedere la cittadinanza italiana per nascita, per naturalizzazione o per matrimonio.

Come si acquista la cittadinanza italiana

Secondo la legge n. 91/1992, la cittadinanza italiana può acquistarsi per:

  • ius sanguinis, per nascita da padre o madre italiani (anche se la nascita avviene all’estero), per nascita nel territorio italiano da genitori ignoti o apolidi, per adozione da cittadino italiano;
  • ius soli, il figlio di genitori ignoti ritrovato in Italia si presume cittadino italiano fino a prova contraria;
  • beneficio di legge, è cittadino italiano lo straniero o l’apolide quando il padre o la madre, o uno degli ascendenti in linea retta di secondo grado, sono stati cittadini per nascita, a condizione che:
    A) presti servizio militare dichiarando preventivamente di voler acquistare la cittadinanza italiana;
    B) assuma un pubblico impiego alle dipendenze dello Stato dichiarano preventivamente di voler acquistare la cittadinanza italiana;
    C) al raggiungimento della maggiore età risieda legalmente da almeno due anni nel territorio dello Stato e dichiari, entro l’anno, di voler acquistare la cittadinanza italiana.
  • è cittadino italiano lo straniero nato in Italia, che vi abbia risieduto senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età e se dichiara di volerla acquistare entro un anno dalla suddetta data;
  • matrimonio o unione civile;
  • per residenza.
Hai lo status di rifugiato? Puoi chiedere la cittadinanza dopo 5 anni di residenza.

Perdita della cittadinanza

Sono cause di perdita della cittadinanza:

  • la rinunzia da parte del cittadino italiano, che abbia stabilito all’estero la propria residenza;
  • l’inosservanza dell’intimazione dell’autorità italiana di abbandonare un impiego, una carica pubblica o il servizio militare prestato a favore di uno stato straniero;
  • l’accettazione (o il mancato abbandono) di posizioni analoghe in caso di stato di guerra tra lo Stato straniero interessato e l’Italia;
  • la rinunzia alla cittadinanza da parte dei figli maggiorenni di stranieri, ove abbiano acquistato la cittadinanza da minori in uno dei modi previsti dalla legge;
  • la revoca dell’adozione in caso di straniero adottato da cittadino italiano, a condizione che la revoca sia dovuta a fatto dell’adottato e questi sia in possesso di altra cittadinanza o la riacquisti.

Da sapere: per richiedere la cittadinanza è necessario il possesso dell’identità SPID.

Come si richiede la cittadinanza italiana

La richiesta di cittadinanza si effettua online, sul sito del Ministero dell’Interno.
Dopo aver effettuato la registrazione ed aver inserito tutti i dati richiesti, si dovrà selezionare il sottomenu “Gestione domanda”, dove il richiedente dovrà scegliere tra uno dei 4 moduli a disposizione, tra cui:

  • Modello A – Cittadini Stranieri residenti in Italia – Art. 5 richiesta per matrimonio con cittadino italiano;
  • Modello B – Cittadini Stranieri residenti in Italia – Art. 9 e/o Art. 16 – Richiesta per residenza;
  • Modello AE – Cittadini Stranieri residenti all’Estero – Art. 5 richiesta per matrimonio con cittadino italiano;
  • Modello BE – Cittadini Stranieri residenti all’Estero – Art. 9 c. 1, lettera c).

Dovranno essere compilati tutti i campi previsti dal modulo selezionato, allegando i documenti richiesti.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?
Scrivici a help@infoimmigrazione.com
Rispondiamo sempre.

Online Legal Support

Ricevi la tua risposta in poche ore.

CONTATTA UN AVVOCATO

4 commenti
  1. Ho bizono Di cittadinanza per trovare un lavoro migliore!ho 10anni di rezidenta Jesolo. 12anni ITALIA.Grazie mille

  2. Buongiorno, avendo entrambi i requisiti è più “facile e rapido” e quindi consigliabile chiedere la cittadinanza per matrimonio o meglio per residenza ? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai tutti gli aggiornamenti sulla tua casella di posta.

Potrebbero interessarti

Cittadinanza italiana: le varie fasi e controllo della pratica

La domanda di cittadinanza deve essere presentata esclusivamente online, tramite il sito del…

Chi non deve fare il test B1 di lingua italiana

In molti ci chiedete informazioni sul test di lingua italiana di livello…

Cittadinanza italiana per il titolare di status di rifugiato

L’art. 10 comma 3 della Costituzione prevede che «lo straniero al quale…